Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7143
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:34

.
Questo è un intermezzo

Stiamo preparando la festa bolognese del 6 Dicembre a Bologna. Ci sarà il workshop di eraldo Baldini sulla scrittura di una storia. Ci sarà lo staff al gran completo, il gruppo di Fattore Pesce. Ci sarà Gianluca Morozzi. Non sarete così fulminati da non venire, vero?!
http://us8.campaign-archive1.com/?u=07c ... 1b1e8ed&e=[UNIQID]

Questa è la classifica della prima prova.
Ora do la parola e Erika che lancerà la seconda sfida!
Vi ricordo che si tratta di racconti per cui lasceremo più tempo per leggere prima di aggiungere post.
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7143
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:35

Questa è la classifica della prima prova!

Schermata 2014-11-05 a 21.34.51.png
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
kerikaeffe
Pirata
Messaggi: 892
Iscritto il: 07/05/2011, 16:52
Pirata o Piratessa: F
Località: Venezia
Contatta: Sito web

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:36

Abbiamo chiesto ai nostri concorrenti di... emozionarci, stupirci, prenderci per mano e portarci via con loro. Lo hanno fatto in forma di inedito.
Godiamoci i racconti ma soprattutto, grazie per il vostro lavoro, siete enormi!

Roberto, siamo qui per te.

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7143
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:38

LAsceremo un po' di tempo a tutti per leggere i racocnti che sono leggermente più lunghi dei testi della settimana.

BUONA LETTURA A TUTTI!
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
ivodrax
Pirata
Messaggi: 291
Iscritto il: 19/11/2013, 10:41
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:38

Eccomi!


Sensi.

Sono già cinque minuti e l'uomo col cappello non si è fermato un attimo.
Ora salta una poltrona in stile chesterfield e in volo analizza il resto dell'ambiente: due divani anonimi e un tavolo di marmo, in stile provenzale. Su di esso una scacchiera senza alfieri, un narghilè fumante e coltelli giapponesi. Vola giù come una furia e scalcia un monitor, che esplode. Una nuvola di fumo si solleva, viola e senza odore. Nei vapori appare un capitello dorico, poggiato sopra il nulla. Vi è appollaiata una scimmia che nel fumo sembra muoversi.
È così? L'uomo non si ferma. Non può.
Mentre avanza la sua sciabola fende l'aria di un azzurro chiaro, la testa del primate rotola su un bukhara turcomanno.
Scimmia finta; l'uomo col cappello non può ancora fermarsi. Qualcuno ride dietro un'altra porta e idiomi incomprensibili gli giungono all’orecchio da una ridda di peluche che avanzano. Sembrano attaccarlo: lui li salta. Sente un sibilo, come di un aereo in lontananza.
Poi si ferma per un attimo lungo solo un fiato e una memoria, è già in aria mentre espira.
Ora un rumore cessa, non sa quale, e un'altra porta si spalanca. Una massa rotonda vola dentro srotolandosi in una capriola, poi sparisce dietro un angolo. Un ologramma? O un avversario?
Non lo sa, ma lo specchio dietro l'angolo riflette una faccia larga e butterata. Dove l'ha già vista? Larry!

Larry? Impossibile! Era morto come tutti gli altri.
L'ultima volta si erano visti all'oratorio. Lui avrà avuto tredici anni, Larry almeno tre di più: c'era ancora il mondo vivo allora, la società, le relazioni libere tra le gente.
Quel giorno stava vincendo la finale di ping pong: era il migliore. Nettamente. Ma Larry era tra il pubblico e il suo avversario gli fece un cenno d'intesa.
“Non prendertela, Fricco” disse Larry.
E lui “Perché?” con il pallino in mano.
“Prenderlo nel culo è un fatto normale” continuò l'altro.
Lui trasalì e non seppe cosa dire, sul momento.
“Ti chiamano Fricco per quello, no?” aggiunse Larry.
“Vaffanculo!” gli rispose, ma perse la finale.
Solo questo si erano detti in vita loro: non un gran rapporto, ma quel giorno gli fece male. Era bella la società libera, ma uno stronzo qualsiasi poteva dirti una cosa stramba e farti male. Forse meglio qui. Forse meglio ora.

Poi un botto e una donna entra di slancio. É reale? Non lo sa. Anche Larry scatta avanti, poi la donna sbanda urtando un vaso ming che rotola insieme a loro tre.
Perché tre? Chi deve uccidere? Si getta su Larry e perde il cappello, ma riesce a prenderlo per il collo.
GOOOONG. Una voce risuona nei fumi:
“Stoooooop! Tre umani in scena: gara non valida”
Il fumo si dirada. L'atmosfera si rilassa. La donna se ne va.
“Ti ho riconosciuto, eh, Fricco!”
“Vaffanculo, Larry!” ride lui riponendo la sua lama “Avevo temuto di doverti uccidere!”
Gli tende il braccio e lo aiuta ad alzarsi. Il passato è passato.

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7143
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:42

Lasciamo lavorare i giudici in questo testo surreale di Roberto.
Ricordo a tutti che sono bellissimo.
E molto intelligente.
Ma dico un sacco di bugie.

Cliccando qui potrete vedere la votazione in tempo reale dei tre giudici
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
kerikaeffe
Pirata
Messaggi: 892
Iscritto il: 07/05/2011, 16:52
Pirata o Piratessa: F
Località: Venezia
Contatta: Sito web

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:45

io il Capitano l'ho visto, lo conosco. E' un ficodiddio. dice molte bugie e io no.

Avatar utente
kerikaeffe
Pirata
Messaggi: 892
Iscritto il: 07/05/2011, 16:52
Pirata o Piratessa: F
Località: Venezia
Contatta: Sito web

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:48

abbiamo i voti di Roberto, grazie giudici.
Pierfelice, siamo tutti per te-

Avatar utente
apenapi
Pirata
Messaggi: 405
Iscritto il: 15/05/2014, 19:50
Pirata o Piratessa: M
Località: Romagnano Sesia

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:49

Pier Felice

Ci risiamo, ragazzi. A fine puntata vi racconto la storia di questo pezzo.


Immersi nella penombra gli occhi del cadavere fissavano quella porta. Sara tremante lo scavalcò. Là dentro c’era il suo fidanzato e sapeva che non avrebbe mai smesso di maledirsi se l’avesse aperta.
E così fu.

Aveva ricevuto la sua chiamata alle sette. Lo aveva immaginato con gli occhi gonfi di sonno, il viso circondato da quella cascata di capelli castani e la solita barba lunga, la voce profonda e dolce di chi, appena sveglio, vuole augurare il buongiorno alla sua donna.
«Sara. Ho bisogno di te. Torna a casa» le aveva invece chiesto con una nota sofferente mai sentita prima. «Ti prego!»
Era rimasta lì, pensierosa, seduta in auto a fissare il cellulare inerte. “Cosa significa questa chiamata? Uno scherzo? No, non lui. E poi, perché ha detto ‘Torna a casa’? Alloggia in hotel nei fine settimana".
Aveva provato a richiamarlo. Niente.
«La casa di zia Ada!», aveva realizzato poco dopo: l’unico posto, oltre a casa sua, dove avrebbe potuto trovarlo.
Era una villa ottocentesca, formata da due torri sgraziate che delimitavano un corpo centrale di color ruggine al cui centro, tra finestre strette e cornicioni diroccati, un orologio dalle lancette nere, era fermo alle tre, l’ora in cui zia Ada era morta. Le persiane divelte e l’edera scura che rivestiva parte della facciata, disegnavano un muso tetro, sfigurato.
La Subaru di Lucas era nel viale. Dopo aver parcheggiato sul ciglio della strada, Sara s’era incamminata, timorosa, verso l’entrata (la bocca) della villa e poi su, oltre il cadavere di quella donna, fino alla porta.

Una voce tremula e roca le uscì dalla gola asciutta. «Lucas?» domandò pigiando sulla maniglia e ignorando il terrore che si arrampicava sulla schiena.
La porta si aprì sulla stanza illuminata da una candela la cui luce non aveva la forza di raggiungere il lato opposto della camera.
Cercò nella borsetta la torcia d’emergenza, schiacciò qualcosa sul pavimento e fece luce illuminando la zona vicino ai piedi. Un dito! Un grido strozzato, un sussulto e di scatto diresse il fascio di fronte a sé inquadrando Lucas.
Il suo volto, contratto in una smorfia agghiacciante, urlava muto, con la lingua che quasi toccava il mento e gli occhi sostituiti da due cacciaviti infilati in profondità.
Lo avevano legato a una sedia, denudato e ora, coperto di sangue, sembrava gridare una pietà che mai sarebbe arrivata.
Voleva fuggire da quella stanza ma la torcia illuminò lo specchio, mostrando una Sara più vecchia, vestita di sangue. «Se lo è meritato. Non doveva tradirci con quella troia» disse quella donna.
«No!» urlò Sara vedendo l’immagine allo specchio fare anch’essa un passo indietro.
«Sì, invece! Li abbiamo puniti come meritavano».
«No! Io non ho punito nessuno!»
«Non mentiamo a noi stesse! Hai inseguito e pugnalato quella puttana su per le scale dopo aver stordito Lucas. Hai seguito le mie istruzioni, e mentre ficcavi i cacciaviti negli occhi del tuo uomo lui ti ha giurato eterna fedeltà. Proprio come volevi» concluse con una risata sarcastica la megera. «Un fidanzato tutto tuo, per sempre».
Le immagini delle torture, delle mutilazioni, dei due omicidi affiorarono, nella loro crudezza, insieme a un urlo silente, simile a quello del suo fidanzato, che le si strozzò in gola, spingendola a fuggire da quella stanza per salire le scale, su e ancora su, fino alla sommità della torre dove, spalancata l’ultima porta, i resti della zia l’accolsero in un gelido, eterno abbraccio.
All’esterno, l’orologio dalle lancette nere riprese a muoversi.
Sono perfetto ma mi sto curando.
...ed attraverso il gioco l'animo nostro nudo si rivela

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: QUINTA PUNTATA FATTORE PESCE: LA FINALE!

05/11/2014, 21:52

Peta sale sul palco e ruba il microfono a BB: FORZA RAGAZZI!!!
Ahhhhhhhhhh aiuto lasciatemi, lo so che non era il momento ma devo scappare.. Aiutoooo!!! No, la camicia di forza NO!!!

Torna a “**** FATTORE PESCE ® ****”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite